Bike Expo 2008 – Adotta un guard-rail

E’ l’ultima iniziativa lanciata dall’Associazione Motociclisti Incolumi AMI in collaborazione con l’Associazione Motociclistica Italiana ASSOMOTO durante il Bike Expo 2008.
E’ una raccolta fondi tra gli utenti delle due ruote, che si pone l’obiettivo di installare sulle strade italiane barriere protettive integrate nei guard-rails attualmente presenti e totalmente inadeguati a garantire protezione ai motociclisti.
Chi desidera aderire all’iniziativa può fare un versamento sul c. c. postale n° 51357937 intestato a Associazione Motociclisti Incolumi ONLUS scrivendo nella causale “ADOTTA UN GUARD-RAIL”, indicando eventualmente anche la Regione in cui si vuole che vengano installate le protezioni.
Una volta raggiunta la cifra utile a mettere in sicurezza la tratta individuata, si procederà all’installazione delle protezioni. Ogni euro donato sarà interamente impegnato in questa iniziativa. AMI, associazione non lucrativa, si fa garante della raccolta dei fondi. Alcune aziende produttrici hanno aderito al progetto e sono disponibili a installare ad un prezzo politico tratte sperimentali di barriere salva-motociclisti e altri sistemi protettivi.


Alcuni Comuni veneti e toscani hanno già accolto, in maniera entusiasta, questa proposta.
Una provocazione nei confronti di chi si dovrebbe occupare della nostra sicurezza e invece adotta tutte le scuse possibili per non fare nulla.
Sul tratto di strada in cui saranno installate le protezioni donate sarà apposta una targhetta di ringraziamento con i nomi dei donatori che ne daranno l’autorizzazione; ciascun donatore riceverà in seguito un attestato su cui sarà riportata la denominazione della strada in cui è stata installata la protezione che ha contribuito a donare.
I Comuni che aderiscono all’iniziativa riceveranno il riconoscimento “Safety Label” che certifica il loro impegno a migliorare la sicurezza dei motociclisti.
Tutte le informazioni saranno disponibili nei prossimi giorni sui siti www.motociclisti-incolumi.com e www.assomoto.it .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Powered by WordPress | Theme Designed by: Free WpThemes Blog | Thanks to http://www.porada.blog.Onet.pl/, this and WP3Themes